Seleziona una pagina
Sezione Nuovi
Animali da Compagnia

Pesci Rettili Anfibi

piccoli mammiferi e pesci

Nel mondo degli Animali Non Convenzionali o Nuovi Animali da Compagnia rientra un gran numero di specie, appartenenti a Classi completamente diverse, dai Rettili agli Uccelli, dai Pesci ai Mammiferi. Alcuni animali sono più comuni e magari dalla gestione più semplice, altri sono più particolari e complessi.

Piccoli Mammiferi

Tra i piccoli mammiferi che possono essere tenuti come pet ci sono animaletti più conosciuti come conigli, cavie o porcellini d’India, furetti e criceti, per poi passare a gerbilli, duprasi, degu del Cile, cincillà e tanti altri.

Questi animali spesso sono sottovalutati, ma seppure le loro dimensioni siano veramente piccole sono in grado di dare un enorme affetto.

La gestione per alcuni di questi animali può sembrare molto semplice, ma anch’essi necessitano di attenzioni, cure e visite veterinarie.

Un’attenzione particolare va posta sull’argomento alimentazione, fondamentale affinché essi possano vivere bene e a lungo.

Rettili

Anche tra i rettili alcuni animali sono largamente conosciuti e frequenti in molte famiglie come le tartarughe, sia di acqua che di terra. Altri sono un po’ meno comuni, come iguane, serpenti, draghi barbuti, scinchi, gechi e via dicendo.

Per questi animali la gestione è senza dubbio più complessa: molte specie provengono da ambienti differenti e necessitano di vivere in terrari che riproducano al meglio le condizioni naturali di temperatura ed umidità.

Per ogni animale il discorso alimentazione e gestione è a sé ed è importantissimo conoscere le basi prima di intraprendere un’avventura con uno di questi pet.

Anche loro necessitano di cure veterinarie di routine: esami coprologici o per malattie infettive, la visita pre- e post-letargo per le tartarughe, consigli alimentari e gestionali.

 

 

 

 

 

 

 

 

Uccelli

Tra gli uccelli spiccano animali molto diversi tra loro come abitudini alimentari, provenienza, caratteristiche morfologiche e gestione.

Molto comuni sono pappagalli di piccole dimensioni (inseparabili, calopsitte, cocorite), ma ci si può imbattere anche in pappagalli più grandi come Ara e Cacatua, Passeriformi come canarino, diamante mandarino e di Gould, e molti altri.

Gli uccelli devono essere veramente gestiti in maniera corretta per evitare l’insorgenza di patologie di diverso tipo e problemi comportamentali, ormai molto frequenti.

Pesci e Anfibi

Ebbene sì ci sono anche pesci ed anfibi. I pesci, ad esempio, sono molto diffusi, ma nella maggior parte dei casi non li si associa alle cure veterinarie bensì ad una gestione “fai da te”.

Una consulenza veterinaria nelle prime fasi di vita di un acquario od in caso di problematiche può essere davvero utile!

Se vuoi prenotare una visita chiama lo 0116471100 oppure, per informazioni, compila il form sottostante.

Richiesta informazioni o appuntamento

Acconsento al trattamento dei dati sensi regolamento UE 2016/679

Ricezione Aggiornamenti